GAZZETTA UFFICIALE - INSERZIONI COMMERCIALI

MODALITA' DI PRESENTAZIONE SU GAZZETTA UFFICIALE

( Versione Stampabile)

VALIDE PER CONVOCAZIONI DI ASSEMBLEA - BANDI DI GARA - ASTE PUBBLICHE - CONCORSI - VARIAZIONE TASSI BANCARI - CESSIONE CREDITI - ECC.




TERMINI DI PRESENTAZIONE

SOCIETA':

Le convocazioni di assemblea delle Società:

A) non quotate, devono essere presentate almeno 28 giorni prima della data di convocazione.

B) quotate in borsa, devono essere presentate almeno 40 giorni prima della data di convocazione.


ENTI:

LA PUBBLICAZIONE DEGLI AVVISI DI GARE DI APPALTO PUBBLICHE DEVE ESSERE EFFETTUATA IN CONFORMITA' A QUANTO DISPOSTO DAL DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2003 N. 67 RECANTE: "Attuazione della direttiva 2001/78/CE relativa all'impiego di modelli di formulari nella pubblicazione degli avvisi d'appalto pubbliche. Per maggiori informazioni potete contattarci al n.02/865236.

A) BANDI DI GARA: devono essere presentati almeno 20/22 giorni prima della scadenza.

B) PROCEDURA RISTRETTA: (valida anche per le aste):devono essere presentati almeno 15/17 giorni. prima della scadenza.

C) ASTA PUBBLICA: (Pubblico Incanto):devono essere presentati almeno 25/27 giorni prima della data di apertura delle offerte .

D) CONCORSO: Gli Enti Pubblici, gli Istituti di Ricerca a carattere scientifico, gli Enti Locali territoriali- Regioni, Provincie e Comuni, nonchè le USL e le altre istituzioni Sanitarie possono pubblicare gratuitamente inviando 2 copie conformi dei bandi di concosrso e dei relativi diari delle prove di esame direttamente alla Direzione e Redazione della Gazzetta Ufficiale presso il Ministero della Giustizia.

Se la data non viene stabilita non sono richiesti tempi obbligatori , tenendo presente che,sono necessari 10/12 giorni per la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Concorsi.

E) DIARI: devono essere presentati almeno 25/27 giorni prima della prova.




MODALITA'

Le Inserzioni da pubblicare sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana si presentano nel seguente modo:

Una copia in carta da bollo o uso bollo, con applicazione di una marca da bollo da €. 16,00 ogni 4 pagine, firmata in originale.

Una fotocopia di cui al punto 1.

Stesura del testo rispettando i margini dell'uso bollo (133mm) e con una densità media di scrittura, compresi gli spazi, inferiore a 77 caratteri per riga. Se si usa un programma di videoscrittura si consiglia il carattere 11 stile Arial. Se la densità media del testo è superiore a 77 caratteri per riga l'inserzione non viene accettata. CLICCA QUI sei vuoi sapere come impostare il tuo programma (WORD) per l'uso bollo.

Compilazione del modulo per l'identificazione delle persone che presentano le inserzioni (uno per ogni avviso).

La mancata compilazione e sottoscrizione, del modulo , comporta la non accettazione da parte dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

Il modulo di cui sopra non sostituisce la delega in calce all'avviso composta da: nome-cognome-estremo di un documento d' identità.

Per prelevare il modulo CLICCA QUI




TARIFFE INSERZIONI

Vengono conteggiate le reali righe utilizzate, fermo restando che le eventuali indicazioni di: denominazione e ragione sociale; sede legale; capitale sociale; iscrizione registro imprese; codice fiscale e partita IVA, devono essere riportate su righe separate.

La tariffa base è riferita ad un testo con densità media di scrittura, compresi gli spazi, inferiore a 77 caratteri per riga di carta da bollo o uso bollo (usuale dattiloscritto).

Inserzioni Commerciali

per riga o frazione di riga €. 20,58

Le tariffe, di cui sopra, si intendono comprensive di IVA al 22%




MODALITA' DI PAGAMENTO E PREVENTIVI

Per richiedere i preventivi relativi alla pubblicazioni sulla Gazzetta Ufficiale e' possibile inviare fax al n. 02/91390298 o spedire una e-mail contenente il file in formato doc. a . Vi informiamo, inoltre che, le inserzioni possono essere presentate direttamente presso il nostro negozio sito in Milano, Piazza Armando Diaz 1, oppure spedite per posta, sempre con firma in originale, all'indirizzo suddetto. Si può, inoltre, richiedere l'invio della Gazzetta con spedizione postale J3 aumentando l'importo dell'inserzione di €. 9,20.

Il pagamento può essere effettuato con le seguenti modalità:

VERSAMENTO SUL C/C POSTALE :
N.29145208 INTESTATO A LIBRERIA CONCESSIONARIA I.P.Z.S. S.r.l.

BONIFICO BANCARIO :
SU BANCA INTESA S.P.A - Filiale di Milano - Via Marconi Angolo Piazza Diaz - (IBAN IT80 C030 6901 6291 0000 0019 692) - intestato a Libreria Concessionaria I.P.Z.S. S.r.l.

ASSEGNO :
(CIRCOLARE O BANCARIO) INTESTATO A LIBRERIA CONCESSIONARIA I.P.Z.S. S.r.l.

CONTANTI :

BANCOMAT :